Garden of Secrets

cliente: Skinwall
anno: 2018
Graphic Design
Garden of Secrets è un progetto di carte da parati disegnate per Skinwall, azienda specializzata nel wallcovering custom made e che ha deciso di inserire a catalogo una serie di nuove grafiche. L'obbiettivo del lavoro era di ideare un rivestimento murale che donasse profondità agli ambienti, e rimandasse a sensazioni di mistero, a una riscoperta di spazi secreti e di antiche rovine. Il nostro lavoro si è focalizzato sulla ricerca di geometrie pure che rimandino a finestre aperte se spazi di grande scala, e sull'utilizzo di texture materiche che riportino a materiali nobili quali stucchi e terrazzo veneziano.
    

La carta otium è modulare e si adatta bene ad essere posata su grandi superfici come in piccole pareti, donando profondità e dettaglio. Gli archi sono dei passaggi alti 220cm e larghi 50, volutamente proporzionati alle porte delle abitazioni.
Le citazioni a queste geometrie sono illustri nell’architettura.

Linee pulite plastiche e scultoree, sapentemente proporzionate: la riscoperta di marchi e designer del Middle age italiano e non, lavorazioni tradizionali riportate alla luce da grandi brand non fanno che evidenziare questo sguardo a trecentosessanta gradi sugli anni 50, 60, 70, in termini di forme e materiali utilizzati.

Siamo di fronte ad una carta da parati che, ispirandosi alla cultura post moderna cerca donare una profondità sia visiva che concettuale per evadere dalla frenesia dei giorni nostri. Ne scaturisce un ritorno all’essenzialità delle forme, archi lineari con ombreggiature marcate che danno profondità all’ambiente, dando la possibilità allo sguardo di uscire dai limiti artificiali dello spazio circostante.È così che, staccandosi dalla realtà troppo satura di contenuti fini a se stessi, ci troviamo in un contesto dal carattere vagamente metafisico che, attraverso lo spazio e l’ironia dei dettagli, ci permette di riscoprire una silenziosa profondità.

La wallcovering "Garden of Secrets" è stata selezionato da Olivieri Mobili per allestire lo showroom al salone del Mobile 2018 di Milano, in occasione del suo 90° anniversario di cui mostriamo le immagini (crediti Olivieri mobili)